Koh Khram Yai: Quando andare, Come Arrivare, Dove Dormire

Koh Khram Yai

Koh Khram Yai nota anche semplicemente come Koh Khram, per alcuni è fra le più belle destinazioni della Thailandia, soprattutto per il mare particolarmente cristallino e ricco di forme di vita che invoglia a fare immersioni ed a praticare dello stupefacente snorkeling. Un vero e proprio paradiso a poca distanza dalla caotica e turistica Pattaya. Essa è un’isola deserta la cui conformazione geologica non ha permesso, per fortuna, la colonizzazione e lo sviluppo incontrollato da parte delle strutture turistiche, preservando, così la su natura ed i suoi ecosistemi che sono rimasti intatti e la natura selvaggia ed incontaminata.

PRENOTA ORA E DISDICI QUANDO VUOI !
Booking.com

Dove si trova Koh Khram Yai

Koh Khram Yai mappa dove si trova

Koh Khram Yai è un’isola ubicata a sud est della baia di Bangkok verso il Golfo del Siam e fa parte, da un punto di vista amministrativo, della provincia di Chonburi; si trova a circa 27 chilometri a largo di Pattaya e gode della protezione della Royal Thai Navy, il che significa che non è possibile visitarla sempre e ci si deve affidare a particolari tour operator autorizzati ad organizzare visite di un giorno su Ko Khram Yai.

Ciò si è reso necessario per poter preservare al meglio la fauna selvatica in via d’estinzione presente sul territorio. L’isola è lunga circa 6 chilometri e larga 4 ed il suo interno completamente ricoperto da vegetazione rigogliosa tipicamente pluviale mentre la costa è un susseguirsi di rocce calcaree e spiagge bianche; su di esse nidificano le tartarughe marine e per questo sono sottoposte a stretta tutela. Dello stesso gruppo di isole a cui appartiene Ko Khram Yai fanno parte anche Ko I Ra, Ko Khram Noi e Ko Klet Kaeo.

Come arrivare a Koh Khram Yai

Come precedentemente accennato, non è facile raggiungere l’isola di Koh Khram Yai proprio per la protezione di cui gode; per contro però, proprio per il numero limitato di barche che vi transitano e per la regolamentazione cui è sottoposta, ha un mare particolarmente limpido e pulito dove la vita pullula di ogni tipo di specie animale e vegetale.

Le gite verso Koh Khram Yai e la sua gemella più piccola Koh Khram Noi, partono da Pattaya e Sattahip; è bene tener conto del fatto che non ci sono collegamenti regolari per cui la durata della permanenza sull’isola potrebbe essere variabile quindi è bene portare con sé tutto il necessario, come ad esempio una bottiglia d’acqua, una crema solare ed un cappello, anche in considerazione del fatto che non ci sono negozi o strutture ricettive di alcun tipo. Il costo globale del tour si aggira intorno ai 1000 baht a persona.

PRENOTA UN ALLOGGIO A SATTAHIP, VICINO A KOH KHRAM:

Pattaya, invece, è una località molto turistica e piena di locali, attrazioni e templi da visitare. Essendo il punto di partenza per le escursioni verso le isole bisogna arrivare qui per iniziare i tour e per farlo, da Bangkok ci sono vari modi. L’autobus è il mezzo più utilizzato per arrivare a Pattaya, dall’aeroporto della capitale ci vuole circa un’ora e mezza e le corse iniziano alle 7 del mattino fino all’ultima verso le 22. Il prezzo del biglietto è di 130 baht (più o meno 4 euro al cambio). In alternativa si può noleggiare un’auto o muoversi in taxi; in questo caso, però, il costo è senza dubbio più alto e potrebbe arrivare a 1500-1700 baht. Ci sono, infine, i treni che dalle 7 partono dalla stazione ferroviaria di Bangkok ed in tre ore arrivano a Pattaya.

Se, tuttavia, la destinazione finale è rappresentata solo dalle isole Koh Khram Noi e Koh Khram Yai è opportuno informarsi per tempo se esse sono aperte al pubblico perché la Marina stabilisce solo alcune date per poterle visitare.

In linea di massima nei periodi di alta stagione non ci dovrebbero essere divieti tranne che per alcune ore ogni giorno, per permettere alle tartarughe marine di riprodursi in tranquillità.

Quando andare a Koh Khram Yai

Koh Khram spiagge

Spiaggia

Il clima di Koh Khram Yai segue l’andamento di quello di Pattaya e, in generale, della Thailandia, caratterizzata da un clima tropicale sul quale i monsoni hanno notevole influenza. Ciò vuol dire che le stagioni non sono come nel nostro continente, ma possono essere suddivise in secca, caldo-umida e piovosa.

Da metà novembre a circa metà febbraio le temperature non sono troppo elevate e le piogge, durante la giornata, sono rare; da febbraio a maggio, a causa dell’avvicinarsi dei monsoni, anche se le precipitazione continuano ad essere rare, si assiste ad un aumento dell’umidità con temperature che in alcuni luoghi sfiorano anche i 40°. Da giugno fino ad ottobre (e in alcuni casi fino a dicembre), infine, iniziano le piogge forti ed abbondanti con venti potenti e mare agitato.

Il periodo migliore per visitare Pattaya e le isole dell’arcipelago è da novembre ad aprile, che coincide con l’alta stagione durante la quale i prezzi sono più alti e si registra un maggior afflusso turistico. Nulla vieta, però, di organizzare un viaggio anche in bassa stagione, quando le temperature sono più alte e l’umidità si fa sentire. In questo caso i prezzi sono sicuramente più accessibili e la mancanza di precipitazioni rende ancora possibile organizzare escursioni.

Dove dormire

Come è evidente su Koh Khram Yai non ci sono resort, hotel o case di pescatori da affittare e addirittura non è presente alcun tipo di attività commerciale, come ad esempio chioschi bar o ristoranti, per cui chi vuole stare sull’isola una giornata intera deve attrezzarsi in modo adeguato con viveri ed acqua, a meno che questo non sia un servizio già incluso all’interno del pacchetto nel tour scelto. Per visitare le isole, quindi, è necessario soggiornare a Pattaya o a Sattahip, anch’essa una rinomata località turistica e sede della Reale Marina Militare Thailandese. In queste due località la varietà delle strutture turistiche presenti è davvero enorme; si va infatti da quelle low cost come case in affitto e B&B agli hotel a tre o quattro stelle fino ad arrivare ai resort di lusso sulla spiaggia con servizi all inclusive.

PRENOTA UN ALLOGGIO A SATTAHIP:

OPPURE

PRENOTA UN ALLOGGIO A PATTAYA:

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply

HOTEL A MIGLIOR PREZZOCERCA