Koh Lanta: Quando Andare e Come Arrivare

Koh Lanta

L’isola di Koh Lanta si trova a poca distanza dalla costa di Krabi e da molti è considerata l’isola più bella della Thailandia, soprattutto per la presenza di almeno 12 spiagge, fra le più suggestive del Paese. Essa ha una lunghezza di circa 25 chilometri ed è larga 3 chilometri, le due coste sono separate da una catena montuosa ricoperta da una folta e lussureggiante vegetazione. Essa è circondata dal Mar delle Andamane, vicino a Phi Phi ed a circa 4 ore di traghetto dalla più nota Phuket.

Il clima di Koh Lanta: quando andare

Il maggior flusso turistico su Koh Lanta si ha da ottobre ad aprile quando le precipitazioni sono scarse. In questo periodo le strutture sono quasi sempre piene, per cui è consigliabile prenotare con anticipo. Tutto l’anno l’isola gode di un clima tipicamente tropicale, quindi umido e caldo nel corso dell’intera giornata. Nei mesi fra novembre e marzo le temperature sono perfette e si aggirano fra i 30 e 33° con piogge rarissime.

Ad aprile e maggio c’è la vera stagione secca, le temperature salgono e le precipitazioni sono del tutto assenti. A partire da giugno, però, inizia la stagione dei monsoni: le temperature calano e piove ogni giorno almeno per due ore con venti forti orientali ed occidentali.

Il mese perfetto per programmare una vacanza a Koh Lanta sarebbe gennaio, magari in concomitanza con il Capodanno. In questo periodo, infatti, il clima è adatto per godersi pienamente le bellezze dell’isola ed il suo splendido mare, senza il pericolo di avere giornate di pioggia che potrebbero rovinare i programmi.

CERCA UN ALLOGGIO AL MIGLIOR PREZZO A KOH LANTA:

Come raggiungere Koh Lanta

Non è difficile raggiungere questa destinazione poiché vengono offerte varie opportunità. Vediamo in dettaglio quali sono. Koh Lanta appartiene alla provincia di Krabi e non ha un suo aeroporto, per cui quello di riferimento è proprio lo scalo di Krabi, a sud della Thailandia. In alternativa è possibile arrivare anche presso gli aeroporti di Phuket o di Trang e da qui continuare in bus, ma i tempi in questo caso sono molto più lunghi. Il modo più veloce per arrivare a Koh Lanta è l’Express Transfer che prevede, dall’aeroporto di Krabi, un minivan ed un motoscafo.

Dopo essere atterrati, infatti, l’autista privato accompagna i turisti ad un comodo minivan che arriva direttamente al molo dove è ormeggiata l’imbarcazione privata; da qui ci vogliono solamente 15 minuti per raggiungere l’isola. Una volta arrivati un mezzo del resort è in attesa sul molo. Il prezzo per un adulto si aggira intorno ai 2050 baht, quindi meno di 60 euro e ciò permette di evitare le attese per i traghetti. Naturalmente questo servizio potrebbe essere prenotato anche dagli aeroporti di Phuket e di Trang, ma in questo caso è meno conveniente. Nel momento della prenotazione è necessario fornire tutte le indicazioni sull’alloggio a Koh Lanta, così che possa essere organizzato perfettamente ogni spostamento.

Qualora si voglia usufruire di un servizio esclusivo per la propria famiglia o gruppo di amici sarà necessario aggiungere 3000 baht (circa 85 euro); poiché il minivan porta fino a 6 persone questo può essere conveniente in caso di 3 persone o più.

Naturalmente è possibile usare i traghetti di linea che collegano la costa all’isola di Koh Lanta. Il viaggio è piacevole perché si passa attraverso la baia di Phang Nga e si può godere di un bellissimo panorama tuttavia ci vuole molto tempo per la traversata, soprattutto perché in traghetti raramente sono puntuali. Ci sono, poi, numerosi traghetti che partono da vari punti della costa sud occidentale della Thailandia e dalle altre isole come, ad esempio, da Phi Phi, Koh Lipe, Koh Muk o Koh Libong, solo per citarne qualcuna.

Un’altra opzione è rappresentata dai minivan pubblici che si trovano all’aeroporto di Krabi. Al momento dell’arrivo si acquista il biglietto e poi si deve attendere che il mezzo raggiunga il numero massimo si passeggeri; il minivan si imbarca sul traghetto di linea e porta direttamente presso l’hotel su Koh Lanta. Il lato negativo è che se l’alloggio si trova a sud dell’isola il viaggio è molto lungo; inoltre viste le dimensioni del mezzo è opportuno non avere troppi bagagli al seguito.

Se ci si trova a Bangkok è possibile usare un autobus che arriva direttamente a Koh Lanta con un biglietto integrato unico che comprende anche il traghetto. Si viaggia di notte ed il percorso dura dalle 12 alle 15 ore.

Esiste, poi, un’ulteriore opzione ovvero quella di noleggiare un’auto in aeroporto e muoversi autonomamente verso l’isola. Naturalmente è necessario avere una patente di guida internazionale, quindi se si vuole scegliere questa alternativa è meglio informarsi per tempo.

Escursioni e Tour Consigliati

Consigli utili su Koh Lanta

Ko Lanta Yai

Ko Lanta Yai

Le due isole sorelle, Ko Lanta Yai e Ko Lanta Noi, sono separate da una piccola striscia di mare ed un traghetto trasporta auto e passeggeri fra le due isole. Il famoso e bellissimo Parco Nazionale Marino di Ko Lanta, si trova nella zona meridionale mentre il centro abitato è a sud est. Tutta l’isola è percorsa da una catena montuosa coperta da foresta pluviale. Le spiagge più belle ed i più importanti resort, si trovano sulla parte occidentale, mentre quella orientale è coperta per lo più da mangrovie.

Ko Lanta Noi

Ko Lanta Noi

Il Villaggio di Baan Saladan è ubicato a nord, dove arrivano i traghetti e la maggior parte dei turisti con le auto. Proprio nelle vicinanze, c’è la spiaggia di Klong Dao, la prima delle sette che costituiscono il lato occidentale. La spiaggia è ben attrezzata e vi sono negozi, noleggio bici e veicoli, centri diving, un presidio medico e ristoranti. Long Beach o Phrae Ae è una bellissima spiaggia bianca dove si trova la maggior parte dei resort low cost, grazie alla sua posizione da qui si può godere di splendidi tramonti sul mare ed è anche per questo che è fra le zone più apprezzate dalle famiglie, dalle coppie e dai viaggiatori più giovani. Subito dopo si trova Klong Khong Beach, più tranquilla ma altrettanto suggestiva; ci sono diversi stabilimenti balneari.

Klong Khong Beach

Klong Khong Beach

Klong Nin e Klong Tob sono zone apprezzate da chi vuole un poco di riservatezza in più. Sono presenti ristoranti ed hotel di varie categorie, la maggior parte dei quali arrivano fin sul mare.

Verso la zona più meridionale di Koh Lanta c’è Kantiang Beach, piccola baia di sabbia bianca con mare particolarmente limpido, è qui che sono ubicati ii resort più lussuosi, compreso l’elegantissimo Pimalai a 5 stelle. Muovendosi sempre verso sud si giunge a Far South dove ci sono piccole calette circondate dalla giungla e dalle foreste; da non perdere una gita alle cascate di Klong Jark Beach.

Lanta Old Town, il centro storico più antico dell’isola è davvero molto pittoresco e non deve assolutamente essere tralasciato. Vi si trovano le antiche case costruite su palafitte ed affacciate direttamente sull’Oceano ed è possibile mangiare in ristoranti particolarmente buoni.

CERCA UN ALLOGGIO AL MIGLIOR PREZZO A KOH LANTA:

ESCURIOSNI DA NON PERDERE

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply

HOTEL A MIGLIOR PREZZOCERCA