CERCA UN TOUR ED ESCURSIONI IN THAILANDIA

Scopri le più interessanti cose da fare in Thailandia. Prenota online al miglior prezzo. Leggi le recensioni dei tour e delle attrazioni in Thailandia…

Koh Phra Thong: Quando andare, Come arrivare e dove dormire

Koh Phra Thong

Koh Phra Thong, conosciuta anche come l’isola del Buddha d’oro, è legata ad una curiosa leggenda seconda la quale su di essa i pirati seppellirono una grandissima statua d’oro di Buddha che, naturalmente, non è mai stato trovata. Di sicuro, però, Koh Phra Thong è fra i luoghi più selvaggi della Thailandia ed è la meta preferita di chi è alla ricerca di posti lontano dal mondo, in compagnia solo della natura e di lunghe spiagge di sabbia bianca.

Koh Phra Thong è ubicata nel Mar delle Andamane, lungo la costa occidentale della Thailandia; dista circa 10 chilometri da Khuraburi, sulla terraferma, ed ha una morfologia in prevalenza pianeggiante, con chilometri di coste disabitate, circondate da palme da cocco ed una parte interna occupata da folta vegetazione.

A nord si trova l’isola di Koh Ra, un luogo adatto per fare trekking ed occupato da foresta pluviale ricca di specie animali e vegetali, ma per il resto abbastanza inospitale. A sud, invece, c’è l’isola di Koh Kho Khao che, negli ultimi anni è diventata una meta turistica molto frequentata. Ancora più a sud c’è la famosissima isola di Phuket, dove si trova anche l’aeroporto internazionale più vicino a Koh Phra Thong.

Quando andare a Koh Phra Thong: il clima

Come per gran parte della Thailandia, anche quest’isola è caratterizzata da un clima tipicamente tropicale, con temperature ed umidità sempre molto alte e monsoni periodici. Conoscere l’andamento delle stagioni in queste zone, è fondamentale per organizzare al meglio il proprio viaggio.

Come regola generale, nel mese di ottobre terminano le piogge monsoniche e comincia l’alta stagione, ideale per i turisti. Per cui da novembre fino ad aprile è il periodo migliore per prenotare una vacanza. Infatti anche l’umidità è minore, poiché i venti monsonici hanno pulito l’aria, le piogge sono scarse e le temperature si aggirano intorno ai 30°. Da aprile a maggio il calore e l’umidità tornano a salire e il termometro segna valori intorno ai 35°. Cominciano anche a formarsi ammassi nuvolosi nel pomeriggio e non è raro che possa piovere, anche se spesso queste condizioni climatiche offrono spettacoli naturali meravigliosi. Da giugno fino a settembre ricominciano i monsoni, il giorno inizia con il sole, ma con l’avanzare delle ore arrivano nuvole e piogge oltre che forti venti. Si possono scatenare forti tempeste che, ovviamente, non sono l’ideale per i turisti, ma che per la gente del posto è del tutto naturale.

Anche l’isola di Koh Phra Thong gode del medesimo clima seppure con qualche differenza durante le stagioni intermedie ed in bassa stagione. In questi periodi, infatti, le piogge torrenziali si localizzano maggiormente sul’isola. Per quanto riguarda l’alta stagione, invece, il sole ed il bel tempo sono sempre assicurati, così come un mare calmo e tranquillo.

Come raggiungere Koh Phra Thong

Quest’isola può essere raggiunta in vari modi, tutto dipende dal budget a disposizione, dal tempo e dal punto della Thailandia da cui si parte. Da Bangkok ci sono voli interni che portano a Khuraburi, Krabi o Phuket, grazie anche a compagnie low cost come l’ Air Asia che permette di viaggiare con circa 1000 baht (29 euro). Sono disponibili anche eleganti e confortevoli bus pubblici che arrivano direttamente a Khuraburi con un biglietto di 750 baht, in questo caso il viaggio viene fatto di notte e dura circa 10 ore. Il lato negativo di questa scelta è rappresentato dal fatto che non è possibile acquistare online i biglietti, per cui è necessario recarsi alla stazione dei bus e verificare la presenza di posti liberi sul momento; non è detto, infatti, che si possa partire il giorno stesso. La cosa migliore sarebbe quella di comprare il biglietto in loco prima, così da essere sicuri della disponibilità. Per chi preferisce ed è in possesso di una patente di guida internazionale è possibile noleggiare un’auto.

Una volta giunti a Khuraburi, l’unico mezzo per Koh Phra Thong è la barca. Il viaggio in longtail dura un’ora ed attraversa foreste di mangrovie e scenari bellissimi. La barca porta 8 persone ed il prezzo varia fra 1500 e 2000 baht, di solito compreso nel costo del resort. Bisogna considerare che l’ultima barca da Khuraburi parte alle 16.30, mentre da Koh Phra Thong parte alle 15, quindi è necessario programmare bene i tempi. Il motoscafo permette di arrivare sull’isola in circa 20 minuti, il prezzo di circa 7000 baht.

Dove alloggiare a Koh Phra Thong

The Moken Eco Resort

The Moken Eco Resort

Sull’isola si trovano varie strutture ricettive, di varie categorie, adatte per diverse esigenze e budget. Tutte offrono panorami mozzafiato direttamente sul mare. Il The Moken Eco Resort (clicca qui) si trova in una bellissima posizione nella baia di Koh Phra Thong e dispone di 10 bungalow costruiti con materiale locale completamente naturale. Tutti si trovano sulla spiaggia, hanno acqua calde e bagni e la mattina viene offerta la prima colazione. La spiaggia di sabbia bianchissima, condivisa con l’Horizon Beach Resort, è lunga 15 chilometri ed è adatta per famiglie con bambini e per chi ama praticare sport. La presenza della barriera corallina permette immersioni e snorkeling. Presso il Moken si trova anche un eccellente ristorante sul mare.

Horizon Resort

Horizon Resort

A poca distanza sorge l’Horizon Resort (clicca qui) con 7 bungalow sia per coppie che per famiglie. La posizione è la stessa ma offre meno servizi rispetto al Moken e la struttura è più datata.

Tawan Bar and Resort

Tawan Bar and Resort

Il Tawan Bar and Resort (clicca qui) offre anche sistemazioni low cost in tende posizionate sotto pagode che offrono riparo dal sole. Come i bungalow anche le tende si trovano direttamente sulla spiaggia, proprio davanti al Mar delle Andamane e danno l’opportunità di trascorrere delle vacanza rilassanti grazie anche ai preziosi consigli del gestore, che saprà indicare i luoghi migliori dove andare e quali attività praticare. Presso il ristorante si mangiano ottimi piatti della cucina thai.

Mr Chuoi

Mr Chuoi

Il Mr Chuoi (clicca qui) si trova lungo la costa occidentale dell’isola non lontano da Golden Buddha Bay. Dispone di 30 strutture di vario tipo, alcune delle quali con balcone. Gli alloggi sono piuttosto spartani, per cui chi preferisce maggiori comfort dovrebbe prenotare presso lil Moken o l’Horizon. Più che altro questa struttura può contare sulla bellezza della natura circostante e sulla tranquillità che la circonda. La privacy è totalmente al sicuro, non ci sono frotte di turisti che fanno confusione, ma solo pace e silenzio. La cucina del ristorante è molto buona ed offre piatti tipici di qualità. Questa è una sistemazione adatta per chi ha un budget limitato, ma vuole godersi una fantastica vacanza.

Golden Buddha Resort

Golden Buddha Resort

Il Golden Buddha Resort (clicca qui) è una delle migliori strutture in Asia. Sono presenti 29 eleganti ville, ben separate le une dalle altre da rigogliosi ed ampi giardini privati per garantire la massima tranquillità. Si trova sulla costa occidentale di Koh Phra Thong e può contare su 12 chilometri di spiaggia privata proprio sul Mar delle Andamane. Questa località è particolarmente adatta per i bambini, grazie al mare poco profondo. Ogni sabato sera viene organizzata una festa sul mare con un grande barbecue, grigliate di pesce, carne e crostacei ed altre specialità vegetariane.

ESCURIOSNI DA NON PERDERE

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply

HOTEL A MIGLIOR PREZZOCERCA