Koh Racha (o Raya): Cosa fare e vedere

Le due isole di Racha, Racha Yai e Racha Noi, a circa 12 km a sud di Phuket, sono note per essere delle destinazioni perfette per gli appassionati di diving e snorkeling. Di recente Racha Yai si è evoluta in un’isola su cui poter soggiornare più a lungo grazie al numero sempre crescente di bungalow e resort disponibili.

Essendo una delle isole più distanti da Phuket per arrivarci viaggiando più comodi è consigliabile un’imbarcazione un po’ più solida rispetto alle longtail (imbarcazioni a coda lunga).

L’isola più grande fra le due è Koh Racha Yai (Big Racha), la cui spiaggia più bella dalla caratteristica sabbia bianca e dal mare cristallino si trova sul lato ovest dell’isola, in mezzo a due valli a forma di cavallo (questa zona è nota come “Ao Bungalow”).

Il punto più alto per godere di una splendida vista panoramica su tutta l’isola si trova sulla cima della collina a sud della baia. Koh Racha Yai è un altro paradiso tropicale della Thailandia, senza strade e senza macchine, solo spiagge, palme e barriera corallina.

CERCA UN HOTEL A KOH RACHA (disponibilità limitata)

Nell’isola troverete ogni comodità: ristoranti sul mare, internet, telefono, spiaggia con ombrellone, addirittura il servizio Idrovolante da Aeroporto.

Dove dormire a Koh Racha Yai

Gli alloggi disponibili al momento sono solo due, con aria condizionata e veranda, nelle immediate vicinanze del mare con un panorama incredibile. Passeggiando sull’isola, magari con macchina fotografica alla mano, è possibile imbattersi nei tantissimi ospiti della foresta, soprattutto varani, piccoli ed innocui (non a caso l’isola è anche conosciuta come “l’isola dei varani”). Racha Yai si raggiunge comodamente in motoscafo da Chalong Bay in 30 minuti.

Dal momento che le isole di Racha sono distanti da Phuket , i turisti non sono moltissimi; a Racha Yai se non volete accomodarvi nei bungalow, c’è qualche resort, fra cui uno magnifico che porta il nome dell’isola, il The Racha.

Koh Racha Yai e Koh Racha Noi

A 10 km da Koh Racha Yai si trova l’altra isola, la più piccola (Small Racha), Koh Racha Noi. L’isola è costituita per lo più da colline rocciose che da spiagge, la cui formazione è dovuta all’accumulo costante di pietre di corallo. Per tale motivo quest’isola risulta più adatta alla pesca che alla balneazione. È facilmente raggiungibile noleggiando una long tail o un motoscafo dal porto di Chalong, o acquistando uno di quei pacchetti “tutto compreso” offerti solitamente da molte agenzie.

Escursioni giornaliere

Per chi non vuole soffermarsi a Koh Racha Yai è possibile visitare l’isola in un solo giorno grazie alle escursioni organizzate partendo da Phuket (per maggiori informazioni potete rivolgervi presso l’hotel in cui soggiornate).

Solitamente un pulmino passa a prendere i turisti presso gli hotel tra le 7.15-8.30 del mattino; un volta raggiunto il porto di Chalong, il trasferimento in motoscafo sull’isola Racha dura circa 30 minuti.

Le guide accompagnano i turisti nelle zone balneari più adatte allo snorkeling, dov’è possibile ammirare un’abbondante e variopinta vita marina. L’escursione organizzata comprende un pranzo (solitamente servito al Ban Raya Resort).

Durante la visita all’isola si ha il tempo di rilassarsi in spiaggia, di fare snorkeling, di usufruire delle attività (spa, piscina, mountain bike, passeggiata a cavallo ecc..) possibili presso il resort dove viene servito il pranzo (essendo attività opzionali ed extra all’escursione organizzata non sono inclusi nel prezzo).

Il ritorno a Chalong e poi a Phuket avviene nel primo pomeriggio, intorno alle 15.30.

Tour consigliati da prenotare

Non perderti questi tour consigliati da Amorethailandia.com !

Molti di questi tour si esauriscono in fretta quindi non perdere altro tempo e scegli l’escursione che fa per te!

ESCURIOSNI DA NON PERDERE

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply

HOTEL A MIGLIOR PREZZOCERCA